Cofiloc Progetto Ambiente

Cofiloc Progetto Ambiente

Il cuore verde di Cofiloc



Cofiloc Progetto Ambiente ”: tre parole per sintetizzare un grande progetto che, iniziato nel 2013, ci impegnerà per i prossimi anni. L’obiettivo è costruire un’azienda concretamente orientata al rispetto della natura e la tutela dell’ambiente.
E’ un processo trasversale che dai piccoli gesti quotidiani di ciascuno, si traduce in una vera e propria politica aziendale. Un passo importante, impegnativo per gli investimenti che comporta, è il graduale ma costante rinnovo del parco noleggio con l’acquisto solo di macchine dotate di tecnologie all’avanguardia nella riduzione delle emissioni: ossido di azoto, monossido di carbonio, idrocarburi e particolato. Mezzi progettati per la natura e per l’uomo. Meno inquinanti, più silenziosi e con motori che a fronte di un minore consumo, garantiscano una maggiore produttività.

Fanno parte di questi, i modelli con l’innovativa tecnologia ibrida, tra cui alcune piattaforme a pantografo, a braccio articolato e tutte le piattaforme tipo ragno . Macchine compatte, maneggevoli, con lunghi cicli di lavoro, che consentono di operare in interno/esterno o, comunque, in aree sensibili.

La costruzione di parco noleggio in senso ecologico, s’inserisce, inoltre, nel potenziamento del segmento dedicato alla manutenzione del verde e la salvaguardia del territorio. Un’area di attività nella quale le macchine firmate “Cofiloc Progetto Ambiente” saranno sempre più protagoniste.
 
Piattaforme a pantografo elettriche
 
Piattaforme a braccio articolato diesel
 
Piattaforme a braccio articolato elettriche