LA VERSATILITA’ DEL MERLO

A Venezia doppio impegno per il sollevatore telescopico frontale MerloP38.13, che dimostra tutta la sua versatilità. Prima ha effettuato delle operazioni di carico dalla barca, in perfetta sicurezza grazie allo sfilo che consente di rispettare la distanza dalla riva; poi, una volta a terra ed equipaggiato con il gancio, è stato impiegato nelle operazioni di bonifica e costruzione di un nuovo impianto per la decantazione dell’acqua nell’area dei vecchi gasometri.