12 MANI E IL GRANDE BRACCIO DELLA HA32 RTJ PRO

Un noleggio per l’arte. In occasione della 58. Esposizione internazionale d’Arte della Biennale di Venezia, il piccolo bacino di carenaggio dell’Arsenale ospita l’opera dell’artista Lorenzo Quinn “Building Bridges” . Un’istallazione composta da 12 mani in pietra, alta 15 e lunga 20 metri, che celebra i 6 valori universali dell’uomo: l’amicizia, la saggezza, l’aiuto, la fede, la speranza e l’amore. Per realizzarla i tecnici si sono avvalsi anche di una piattaforma articolata Haulotte HA32 RTJ PRO; macchina con un’altezza di lavoro di 31,80 m e dotata di una sbraccio laterale di 21,60 m, che garantisce un’ampia area di lavoro.