LA RETE SULLA PARETE

Collaborazione uomo-macchina. Installazione di reti anticaduta in aderenza nelle vicinanze di una centrale idroelettrica in provincia di Piacenza. L’operazione ha visto l’impiego di un sollevatore telescopico Merlo Roto 40.26 MCSS, con altezza di sollevamento di 26 metri e sbraccio di 22,95 m. Perfettamente stabilizzata, la macchina ha lavorato in poco spazio su una strada in pendenza e grazie alla rotazione a 360° ha dato un ottimo supporto ai tecnici impegnati in quota.