NOLEGGIO DEL MINIESCAVATORE YANMAR ViO17 PER PREPARARE UN NUOVO PARCHEGGIO

Un mini che lavora alla grande. La famiglia dei miniescavatori si compone di macchine che per compattezza, peso contenuto e ridotto raggio di rotazione posteriore, possono lavorare in pochissimo spazio: cantieri urbani, interno di edifici in ristrutturazione e giardini. Così è stato per il noleggio dello Yanmar ViO17 Kiloutou – Cofiloc, impiegato nei lavori di rifacimento di un parcheggio in Emilia Romagna. Equipaggiato con un martello demolitore idraulico Indeco HP 150W, il miniescavatore è stato principalmente utilizzato per asportare l’asfalto dell’area, in vista della successiva posa dei nuovi cordoli.

ROBUSTO, VELOCE E POTENTE
Il trasporto in cantiere del ViO17 è stato estremamente facile: largo 1.280 mm, pesa solo 1.760 kg. Il che vuol dire che può essere caricato anche su un piccolo rimorchio. Piccolo, però, non significa “debole”. Infatti, oltre ad avere un telaio che gli permette di affrontare le situazioni più impegnative, il miniescavatore monta il sistema idraulico ViPPS, che garantisce una combinazione ottimale in termini di velocità, potenza, uniformità di movimento e bilanciamento.

UN GIROSAGOMA PER SCAVARE A FILO MURO
Dotato di una profondità di scavo di 2.200 mm, il ViO17 ha nelle dimensioni uno dei punti di forza, in particolare nel raggio di rotazione posteriore di 640 mm, che ne fa un girosagoma. Questo significa che oltre ad essere ideale per operazioni di scavo a filo muro, è maggiore la sicurezza per l'operatore e gli operai al lavoro in prossimità della macchina.

ASFALTO ELIMINATO A COLPI DI MARTELLO DEMOLITORE
Per la rimozione dell’asfalto sul microescavatore è stato installato un martello demolitore idraulico Indeco HP 150W, idoneo per macchine di 1.7 tonnellate e capace di una frequenza di 540–2.040 colpi/minuto. Si tratta di uno dei molti modelli del parco noleggio Kiloutou – Cofiloc, installabili su escavatori di diverse dimensioni e necessari per demolizioni, ristrutturazioni, costruzioni stradali, scavo di trincee strette e profonde e demolizioni secondarie in cava.